Sbiancamento

Sbiancamento

Lo sbiancamento dentale consiste nell'eliminazione di quei pigmenti che, nell'arco degli anni, vengono assorbiti dalla struttura dello smalto. E' quindi un procedimento chimico intrinseco allo smalto e non un trattamento di superfice. Per raggiungere questo risultato vi sono numerose metodiche che sono sostanzialmente simili e che possono essere praticate attraverso applicazioni domiciliari o con applicazioni professionali specifiche.